Esplora contenuti correlati

Sistemi fognari

Intervento di risanamento igienico sanitario del litorale di San Giovanni a Teduccio con la riqualificazione funzionale del collettore di Volla e parte della rete adduttrice. I lavori consentiranno di estendere verso valle l’azione di “dismissione” del collettore di Volla qualecollettore di acque nere, per restituire allo stesso la funzione originaria di collettore esclusivamente pluviale.

Il territorio servito è molto vasto e si sviluppa nella zona orientale di Napoli, da nord verso sud, ed interessa i centri abitati ad esso limitrofi, quali Casoria, Casalnuovo, Volla, Secondigliano, Capodichino, Cercola, Pollena Trocchia, Massa di Somma. La piana di Volla è, invece, attraversata da una rete di drenaggio e da diversi canali di bonifica, fra i quali il fosso Volla ed il fosso Reale, che trovavano recapito, inizialmente, nel Canale Sperone, e successivamente nello stesso collettore Volla.

Questa rete, sufficiente in epoche passate, quando i terreni del bacino erano prevalentemente agricoli, con l’aumento delle portate dovute all’urbanizzazione di buona parte dei terreni della piana, è andata progressivamente in crisi, e, con l’immissione di scarichi abusivi, la rete ha determinato un degrado ambientale del territorio sempre maggiore.
Il Collettore Volla è concepito come parte integrante di un più vasto sistema destinato a risolvere in maniera definitiva i problemi connessi allo scolo delle acque piovane delle zone poste immediatamente a Nord ed Est del centro cittadino di Napoli.

I lavori di questa opera hanno avuto inizio durante il ciclo di programmazione 2007 – 2013. Dopo un periodo di sospensione coincidente con le attività amministrative propedeutiche all’avvio del nuovo Programma Operativo, il finanziamento a valere sulla programmazione 2014 – 2020 è stato concesso il 13 luglio 2017. Le lavorazioni finora eseguite sono quelle relative alle opere civili e ai risanamenti strutturali per gli adeguamenti degli esistenti impianti di Pollena e Rondinella nonché alla realizzazione del nuovo impianto di sollevamento denominato “Ottaviano” che sta sorgendo in via Comunale dell’Oliva. Restano da posare i nuovi collettori fognari e le nuove prementi degli impianti di sollevamento.

Allegati

# File Dimensione del file
1 pdf Presa_d_atto_dell_aggiudicazione 1.004 KB
2 pdf Aggiudicazione_definitiva 1 MB
3 pdf DGC 2 MB

Informazioni Progetto

CUP B61B11001430006
Data Chiusura (presunta) Giugno 2021
Importo Lavori € 8.338.536,44
Spesa Sostenuta € 3.721.593,86
Programma Programma Operativo Regionale
Fonte Finanziaria FESR (75% europea) e Piano Azione e Coesione (25% nazionale)
Finanziatore Regione Campania
Stato In corso
Condividi: