Esplora contenuti correlati

Elettrotreni Linea M1

Progettazione, costruzione, fornitura, collaudo e immissione in rete di nuovi elettrotreni

La fornitura di 6 nuovi elettrotreni con le risorse del REACT-EU concorre all’incremento del parco rotabile della Linea metropolitana 1 e al raggiungimento dell’obiettivo di potenziamento e miglioramento del servizio di trasporto pubblico, obiettivo strategico per l’Amministrazione Comunale, come delineato nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Città di Napoli.

L’intervento si inserisce in un più ampio progetto di fornitura di nuovo materiale rotabile avviato con la stipula di un Accordo Quadro nel 2017 che prevede la progettazione, costruzione, fornitura, collaudo e immissione in linea di un totale massimo di 20 treni.

Le fonti di finanziamento dei 20 elettrotreni sono le seguenti:

  • POR FESR Campania 2014-2020 – 10 elettrotreni;
  • Patto per Napoli – 2 elettrotreni;
  • PON Metro 2014-2020_ Asse 2 Mobilità Sostenibile – 1 elettrotreno;
  • PON Metro 2014-2020_ Asse 6 REACT-EU FESR – 6 elettrotreni;
  • Bilancio Comunale (prestito della Banca Europea per gli Investimenti – BEI) – 1 elettrotreno

L’operazione, per l’effetto sinergico delle fonti finanziarie che la sostengono, consentirà di integrare e ammodernare tecnologicamente in maniera significativa il parco rotabili della Linea 1, permettendo di passare dagli attuali otto a un totale futuro di ventotto treni, con una forte riduzione dei tempi di attesa, che si attesteranno tra i 4 e i 5 minuti.

UFFICIO COMPETENTE: Servizio Linee Metropolitane Urbane


Patto Napoli treni

PON asse 2 treno


Informazioni Progetto

CUP B69H13000230002
Data Chiusura (presunta)
Importo Lavori € 59.608.920,00
Spesa Sostenuta € 0,00
Programma PON Metro Asse 6
Fonte Finanziaria
Finanziatore
Stato in progettazione
Condividi: