Esplora contenuti correlati

Spazi di Innovazione Sociale – Percorsi di Inclusione attiva

L’intervento (NA3.3.1.b) intende complessivamente potenziare servizi integrati di prossimità ed animazione territoriale, nelle aree ad elevata criticità socio-economica.

La finalità è la creazione di nuove imprese sociali, la valorizzazione di percorsi di animazione territoriale, il coaching su percorsi di contrasto all’illegalità ed alla micro criminalità diffusa, ecc.

I servizi integrati di prossimità nascono dalla consapevolezza di un bisogno qualificato condiviso tra più persone, accomunate, generalmente, dalla vicinanza territoriale.

Gli esempi sono moltissimi: esperienze di solidarietà condominiale, con il supporto reciproco tra gli abitanti, rispetto a bisogni quali la cura dei figli, la vicinanza a persone anziane o comunque in condizioni di fragilità; comitati di cittadini che adottano una porzione di territorio, in cui risiedono, e la abbelliscono; orti urbani in cui i cittadini soddisfano una parte del proprio bisogno alimentare e instaurano nuove relazioni; pedibus per accompagnare i bambini a scuola; e molto altro.

Contratto stipulato in data 09.01.2020.

L’azione si sostanzia in un’attività di erogazione di contributi economici in regime “de minimis”, trattasi dell’unico progetto gestito con modalità attuativa “a regia”.

 

Informazioni Progetto

CUP B64J17000050007
Contributo € 3.226.772,26
Spesa Sostenuta € 37.218,75
Programma PON Metro Asse 3 - Servizi per l’inclusione sociale
Fonte Finanziaria FSE 2014-2020
Finanziatore Agenzia per la Coesione Territoriale
Stato In corso
Condividi: